vuelta: a Enric Mas l’ultima montagna Yates brinda in rosso

Enric Mas conquista l’ultima battaglia in salita della Vuelta a España 2018. Il portacolori della Quick-Step Floors ha fatto sua la Andorra. Escaldes-Engordany-Coll de la Gallina, Santuario de Canolich, frazione di appena 97 chilometri contrassegnata da ben sei GPM, attaccando in vista del penultima GPM di giornata e forzando di nuovo il ritmo nell’ascesa conclusiva, quando è rimasto insieme a Miguel Angel Lopez(Astana), poi giunto secondo allo sprint, togliendosi di ruota anche la Maglia Rossa Simon Yates (Mitchelton-Scott), che è però riuscito a difendersi bene arrivando terzo a 23” e ipotecando così la vittoria finale. Crolla invece Alejandro Valverde (Movistar), che ha perso contatto a cinque chilometri dal traguardo pagando un dazio pesantissimo che lo costringe a scendere dal podio finale sul quale si accomodano proprio Mas e Lopez alle spalle di Yates.

Commenta per primo l'articolo vuelta: a Enric Mas l’ultima montagna Yates brinda in rosso

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.