Viviani contro tutti e tutto

Elia Viviani con uno sprint regale vince la tredicesima tappa del Giro d’Italia, 180 km da Ferrara a Nervesa della Battaglia, e zittisce tutte le critiche del giorno precedente. Dopo le difficoltà evidenziate ieri, molto probabilmente anche per qualche problema fisico legato al freddo, oggi si è riscattato alla maniera dei grandi campioni e ha messo in bacheca la sua terza affermazione personale in questo Giro 101, la prima in Italia dopo le due in Israele. Secondo posto per Sam Bennett (Bora-Hansgrohe), terzo Danny van Poppel (LottoNL-Jumbo).

Non cambia nulla in classifica generale con Simon Yates (Mitchelton-Scott) maglia rosa con 47 secondi di vantaggio su Tom Dumoulin (Team Sunweb) e 1’04” su Thibaut Pinot (Groupama-FDJ). E domani si arriverà sullo Zoncolan, un traguardo che potrà già dirci qualcosa di importante ai fini della classifica.

ORDINE D’ARRIVO:

1 Elia Viviani (Ita) Quick-Step Floors 3:56:25
2 Sam Bennett (Irl) Bora-Hansgrohe
3 Danny van Poppel (Ned) LottoNL-Jumbo
4 Sacha Modolo (Ita) EF Education First-Drapac p/b Cannondale
5 Ryan Gibbons (RSA) Dimension Data
6 Jean-Pierre Drucker (Lux) BMC Racing Team
7 Manuel Belletti (Ita) Androni Giocattoli-Sidermec
8 Clement Venturini (Fra) AG2R La Mondiale
9 Baptiste Planckaert (Bel) Katusha-Alpecin
10 Jens Debusschere (Bel) Lotto Soudal

CLASSIFICA GENERALE:

1 Simon Yates (GBr) Mitchelton-Scott
2 Tom Dumoulin (Ned) Team Sunweb 0:47:00
3 Thibaut Pinot (Fra) Groupama-FDJ 1:04:00
4 Domenico Pozzovivo (Ita) Bahrain-Merida 1:18:00
5 Richard Carapaz (Ecu) Movistar Team 1:56:00
6 George Bennett (NZl) LottoNL-Jumbo 2:09:00
7 Rohan Dennis (Aus) BMC Racing Team 2:36:00
8 Pello Bilbao (Spa) Astana Pro Team 2:54:00
9 Patrick Konrad (Aut) Bora-Hansgrohe 2:55:00
10 Fabio Aru (Ita) UAE Team Emirates 3:10:00

Commenta per primo l'articolo Viviani contro tutti e tutto

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.