Tutto pronto per il Giro di Toscana

È tutto pronto in casa Michela Fanini per l’edizione numero 24 del Giro della Toscana Internazionale Femminile.

La corsa a tappe, una delle più importanti e prestigiose d’Europa, si svolgerà dal 6 all’8 settembre. Ci sarà un prologo a cronometro (la consueta passerella di Campi Bisenzio, in provincia di Firenze) e due tappe in linea; la prima in lucchesia (Segromigno Piano-Segromigno Piano) nervosa e di media difficoltà, la seconda più impegnativa con un percorso pieno di saliscendi.

A proposito dell’ultimo giorno, la frazione finale è cambiata rispetto agli altri anni: confermata la partenza ufficiosa dallo splendido scenario delle Mura Urbane di Lucca e quella ufficiale da Capannori, teatro dell’arrivo, questa volta, sarà la suggestiva piazza Mazzini nella centralissima città di Pescia (Pt); un epilogo che arriverà dopo i tre strappi di Segromigno Monte (Lucca), la dura erta di Valgiano (Lucca), la full immersion nella Valle dei Fiori e l’impennata di Uzzano (Pistoia), posta a soli 5km dal traguardo.

Già deciso il campo partenti con ben 25 squadre iscritte (di queste 15 straniere), 170 atlete al via e 31 nazioni rappresentate; numeri record per la manifestazione.

“Sono molto contento per la straordinaria partecipazione – ha sottolineato patron Brunello Fanini – segno questo che la gara e l’organizzazione sono più che apprezzate. Mi dispiace solo che ho dovuto dire di no a tanti altri team che mi avevano chiesto di poter venire. Problemi di sicurezza e logistici, però, non ci hanno consentito di andare oltre. Vorrà dire che il prossimo anno faremo un po’ di turn over”.

Infine sono state rese note le maglie in palio: la maglia rosa “Kenda Farben” alla leader della classifica generale, la ciclamino “Macota” alla leader della classifica a punti, l’azzurra Sara Sportline, alla migliore dei traguardi volanti, la verde “Record” alla scalatrice più forte, la bianca “Selle Smp” alla giovane più in gamba, la gialla “3M Caverni” alla vincitrice di tappa, l’arancio “Cento Arredamenti” alla miglior italiana, la nera “Angelo Impianti” all’atleta più elegante, la maglia fantasia “Bar Catelli” alla più generosa.

Il “Giro della Toscana”, che è interamente dedicato all’indimenticabile Michela Fanini, verrà presentato alla fine di agosto a Pescia

Commenta per primo l'articolo Tutto pronto per il Giro di Toscana

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.