Tirreno-Adriatico,Valverde: la quinta tappa sarà molto importante 

Riuscirà il campione spagnole Alejandro Valverde a battere lo squalo dello stretto Vincenzo Nibali?

Ecco le parole dello spagnolo: “Nel 2002, questa è stata la mia prima e finora unica gara a tappe in Italia. Fu abbastanza dura visto che ero un neo-professionista. Sono passati tanti anni, i miei obiettivi ormai sono totalmente diversi. Studieremo il percorso al meglio dopo la cronosquadre di domani. So già che il finale complicato della seconda tappa è adatto alle caratteristiche di Peter Sagan. L’arrivo in salita (della quinta tappa) sarà molto importante. La condizione dei miei avversari sembra eccellente. Sarà difficile batterli, però correrò al massimo delle mia possibilità”.

Commenta per primo l'articolo Tirreno-Adriatico,Valverde: la quinta tappa sarà molto importante 

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.