Tirreno-Adriatico il commento della prima maglia azzurra

Michael Hepburn, prima Maglia Azzurra, ha dichiarato: “L’ordine sul traguardo non è qualcosa che decidiamo prima del via. Abbiamo dato il massimo con l’obiettivo di vincere la tappa. Dopo Alex [Edmondson] era il mio turno e a quel punto mi sono ritrovato primo sulla linea del traguardo ma non c’era un piano perchè questo accadesse. Abbiamo una squadra molto forte qui alla Tirreno-Adriatico e la tappa di oggi era adatta alle nostre caratteristiche. Adam [Yates] sembra davvero in forma. Siamo pronti a sostenerlo”.I

Laurens De Plus, leader della Classifica dei Giovani, ha dichiarato: “Siamo molto delusi. Le nostre aspettative erano alte, sopratutto dopo la vittoria nella cronometro a squadre all’UAE Tour. Volevamo vincere anche qui, essere sconfitti per soli sette secondi è frustrante. Abbiamo commesso alcuni errori, incluso me stesso nell’ultima parte della prova: forse è per questo che abbiamo perso. È comunque un buon risultato in ottica Classifica Generale, abbiamo un po’ di secondi di vantaggio su squadre come il Team Sky e la Deceuninck-Quick Step. La battaglia è appena iniziata”.

©Foto Sirotti Per Ciclismo Oggi

Commenta per primo l'articolo Tirreno-Adriatico il commento della prima maglia azzurra

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.