Tempo di visite per la ripartenza

Vincenzo Nibali ed Elisa Longo Borghini di Trek-Segafredo sono stati recentemente sottoposti a valutazioni di fitness presso i Mapei Sport Laboratories di Olgiate Olona. I loro allenatori sono rimasti piacevolmente sorpresi dai livelli di entrambi i ciclisti considerando le misure di isolamento che sono state adottate necessarie in gran parte dell’Europa durante la pandemia di coronavirus. Trek-Segafredo collabora con Mapei Sport dal 2014 per testare e analizzare l’idoneità dei propri ciclisti durante tutto l’anno.
“Per giugno, i risultati sono totalmente diversi dai dati degli altri anni in questo momento”, ha dichiarato il tecnico Trek-Segafredo Paolo Slongo sul sito Web della squadra martedì. “In una stagione normale, Vincenzo avrebbe appena finito il Giro d’Italia, mentre Elisa sarebbe stata alla vigilia di due importanti eventi, il Giro di Gran Bretagna e il Giro Rosa.. “Vincenzo ha valori molto simili a quelli che aveva a marzo a Parigi-Nizza, come se il tempo si fosse fermato”, ha detto Slongo. “Ha svolto un lavoro eccellente rimanendo in forma. È dove deve essere per raggiungere le sue migliori condizioni di gara. “Anche il test di Elisa è stato molto buono. Le sue condizioni sono già ben avanzate”, ha continuato. “L’approccio per lei sarà quello di alternare carichi di lavoro specifici e fasi di riposo. Vogliamo evitare di stressare il corpo mantenendolo in buone condizioni, pronti a raggiungere gli obiettivi .” Il responsabile del Laboratorio di analisi del movimento e del settore ciclistico di Mapei, Andrea Morelli, ha spiegato: “Abbiamo effettuato i test incrementali per determinare il massimo consumo di ossigeno e la soglia ventilatoria, “Questa informazione sarà il riferimento per le prove su strada”, ha detto. . “Vincenzo ed Elisa sono i primi a fornirci questi dati, ma, nelle prossime settimane, avremo un campione più ampio quando valuteremo tutti i piloti italiani di Trek-Segafredo. Grazie ai test, capiremo il post-lockdown livello di forma fisica e raccoglieremo dati utili su questo straordinario periodo

Commenta per primo l'articolo Tempo di visite per la ripartenza

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.