Super Colbrelli nella quinta tappa del Tour du Poitou-Charantes

Il momento d’oro di Sonny Colbrelli e della Bardiani-CSF non sembra finire e oggi, nella quinta tappa del Tour du Poitou-Charantes, è arrivato un nuovo successo. Nelle frazione finale della corsa francese, da Thouars a Poitier di 171 km, l’uomo di punta del #GreenTeam si è imposto allo sprint battendo Swift (Sky) grazie ad un poderoso colpo di reni sulla linea del traguardo. Terzo posto per Feillu (Auber93) mentre Chavanel (Direct Energie) si è aggiudicato la classifica finale.
“Questo successo è il frutto della voglia che avevamo come squadra di proseguire la striscia di vittorie” ha spiegato Colbrelli. “Fin dal mattino eravamo convinti di poter far bene, ma non tutto è andato per il verso giusto. Nelle fasi finali Rota e Andreetta, che stavano lavorando per tenermi nelle prime posizioni, sono stati coinvolti in una caduta caduta. Grazie a Boem e Barbin, che non si è risparmiato nonostante 150 km di fuga, ho mantenuto la testa. A 500 metri dal traguardo, in ottima posizione, ecco l’inconveniente più grosso: il corridore davanti a me cade e devo lanciare lo sprint da fermo. Swift ha recuperato, ma non abbastanza… Se non avessimo dato tutti più del 100% la vittoria non sarebbe arrivata”.
Il quarto successo di Colbrelli in stagione (tredicesimo in carriera) arriva dopo la doppietta al Tour du Limousin. Un chiaro segnale di quanto la condizione fisica del bresciano sia cresciuta nelle ultime settimane. “Sto senza dubbio attraversando un ottimo momento, così come i miei compagni. Tre vittorie in otto giorni di corsa sono un risultato che va oltre ogni miglior aspettativa. Questo però non vuol dire che siano abbastanza. L’obiettivo è regalare alla Bardiani-CSF un finale di stagione da protagonista. Dobbiamo tutti rimanere concentrati per ottenere il massimo, a partire da domenica alla Bretagne Classic” ha aggiunto Colbrelli.
Dopo otto mesi di gare il bottino stagionale della Bardiani-CSF ha raggiunto quota dieci: GP di Lugano con Colbrelli, tappa alla Settimana Coppi e Bartali con Pirazzi, tappa al Giro d’Italia con Ciccone, tre tappe al Tour of Austria con Ruffoni e Simone Sterbini oltre ai sopracitati e recenti successi in Francia di Colbrelli.

Commenta per primo l'articolo Super Colbrelli nella quinta tappa del Tour du Poitou-Charantes

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.