STRADE BIANCHE: Zdenek Stybar primo sul traguardo di Siena, bene Diego Rosa!

Il vento e il Sole, la terra e la Sabbia, le cadute e le ruote bucate. Lo spettacolo non è mancato, si è visto di tutto nei 200 km da San Gimignano a Siena in mezzo ai saliscendi toscani. Erano partiti in 150 sono arrivati in 90, vittoria del ceco Zdenek Stybar dell’Etixx-Quick Step davanti a Greg Van Avermaet belga della Bmc a 2” e allo spagnolo Alejandro Valverde ( Movistar) a 18”.

Solo 19esimo il grande favorito della vigilia Fabian Cancellara che negli ultimi 20 chilometri ha perso quasi un minuto e mezzo. Molto bene gli azzurri, Diego Rosa quinto che per un giorno si è trasformato da gregario a capitano della squadra del vincitore del Tour 2015 Nibali, sesto Oscar Gatto e ottavo Fabio Felline a 1′ e 2”, decimo Giampaolo Caruso, 13esimo Salvatore Puccio e 16esimo Damiano Cunego. Da segnalare uno straordinario Daniel Oss 18esimo a Siena ma che ha animato la gara e che ha dato filo da torcere alla locomotiva svizzera Cancellara facendogli perdere le ruote dei migliori.

Solamente 40esimo Vincenzo Nibali arrivato assieme all’unico italiano che è stato in grado di Vincere le Strade Bianche: Moreno Moser a 7’e35” dal vincitore Stybar.

Commenta per primo l'articolo STRADE BIANCHE: Zdenek Stybar primo sul traguardo di Siena, bene Diego Rosa!

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.