Sarà un Lombardia dedicato a Gimondi

La tragica scomparsa di Felice Gimondi ha lasciato il segno nel mondo del ciclismo. E questo mondo, dopo i tanti messaggi di dolore e cordoglio, si sta già muovendo per diverse iniziative ispirate alla sua memoria e ai suoi successi in bicicletta che hanno fatto appassionare migliaia di tifosi. “Gli sarà dedicato il Giro di Lombardia di sabato 12 ottobre – spiega Mauro Vegni, direttore della corsa rosa –. Nemmeno a farlo apposta, scatterà dalla sua Bergamo per concludersi a Como. Già l’anno scorso Felice aveva dato il via, quando aveva incontrato e abbracciato il campione del mondo Alejandro Valverde. Non vedo una occasione migliore o più giusta per ricordarlo nella sua città e tra la sua gente. Un campione popolarissimo, amato da generazioni di tifosi, ma sempre molto schivo. Quando saliva sul palco e parlava della sua storia, invece, uscita un altro personaggio. La sua forza d’animo, anche la sua parte ironica e divertente. Sembrava burbero, ma aveva una grande umanità”.

Commenta per primo l'articolo Sarà un Lombardia dedicato a Gimondi

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.