Sagan: “Nel 2019 Sanremo, Fiandre e Roubaix

Durante la conferenza stampa organizzata oggi in occasione del primo ritiro di squadra a Maiorca, la Bora – hansgrohe ha annunciato l’estensione del contratto fino al 2021 con i due giovani talenti tedeschi Pascal Ackermann ed Emanuel Buchmann.
La squadra diretta da Ralph Denk, inoltre, ha svelato anche i programmi del tre volte campione del mondo Peter Sagan e accolto con grande calore il nuovo arrivato Maximilian Schachmann.
Sagan si concentrerà nella prima parte di stagione sulle Classiche di Primavera, non sarà al via del Giro d’Italia 2019, mentre tornerà al Tour de France.

Queste le parole del ventottenne slovacco: “Mi piace come la squadra sia cresciuta attorno a me e con le aggiunte di Jempy Drucker e Oscar Gatto abbiamo rafforzato il gruppo delle classiche. Gareggerò sia in Australia (al Tour Down Under dal 15 al 20 gennaio, ndr) che in Argentina (alla Vuelta a San Juan dal 27 gennaio al 3 febbraio, ndr), per cui la stagione europea inizierà con un po’ di ritardo rispetto al solito. I miei obiettivi, però, rimangono gli stessi: Milano-Sanremo, Giro delle Fiandre e Parigi-Roubaix. Quest’anno, però, gareggerò anche all’Amstel Gold Race e alla Liegi-Bastogne-Liegi. Dopo le classiche mi preparerò ancora una volta per il Tour de France”.

Commenta per primo l'articolo Sagan: “Nel 2019 Sanremo, Fiandre e Roubaix

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.