Presentazione team Giro Blocco 1: Androni, Ag2R, Astana e Bahrain

Ag2r LA MONDIALE
La squadra francese ha in Alexandre Geniz il capitano, per lui non ci saranno grosse possibilità ma sicuramente cercherà di fare classifica come ha fatto nel 2015 quando arrivò quinto. Sarà invece sempre a lottare per le tappe il nostro Matteo Montaguti che vorrà, ancora una volta, onorare i colori del team che indossa all’ormai lontano 2011.

ANDRONI GIOCATTOLI – SIDERMEC
La squadra di Gianni Savio torna al Giro con lo storico spirito: quello della combattività. Si presenta al via da Israele con una squadra abbastanza completa con Mattia Cattaneo che pur ancora dolorante sarà l’uomo per le salire, a Manuel Belletti toccheranno invece gli sprint e poi ci sarà sicuramente spazio per gli uomini Amdroni in ogni fuga, pensiamo ad esempio a Francesco Gavazzi che non mancherà sicuramente l’occasione per mettersi in mostra.

ASTANA PRO TEAM
Un’Astana in splendida forma come si è visto al Tour of the Alps con Miguel Angel Lopez che cercherà di battersi per la classifica generale o più che d’altro per una vittoria importante, un bel tappone per rimanere nella storia della Corsa Rosa e omaggiare l’amico Scarponi. Non mancheranno di certo al capitano gli appoggi con Davide Villella che potrà provare a farsi spazio per qualche risultato importante, Kankert permettendo.

BAHRAIN MERIDA
Arriviamo all’analisi del primo team con all’interno un uomo che può vincere la Corsa Rosa, in tanti non saranno d’accordo con chi scrive ma Domenico Pozzovivo potrebbe davvero correre non solo per fare classifica ma per vincere questo Giro d’Italia. Arriva come “riserva” di Nibali e pur essendo vero che di strada per arrivare alla maglia da titolare ce né Ancora tanta ma questo potrebbe davvero essere l’anno della sua svolta. Il lucano ha dimostrato in Trentino di essere veramente al top e di Non avere nulla da invidiare agli altri favoriti, uno su tutti, Fabio Aru nettamente inferiore nelle scorse settimane. Al fianco di Pozzo ci sarà una squadra giovane ma comunque con qualche cartuccia da sparare,pensiamo ad esempio al nostro Visconti che sicuramente proverà in tutti i modi a regalarsi una tappa!

Emanuele Barra

Commenta per primo l'articolo Presentazione team Giro Blocco 1: Androni, Ag2R, Astana e Bahrain

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.