Nizzolo:ecco il suo programma 2021

Giacomo Nizzolo è ormai pronto per la nuova stagione. Il velocista brianzolo della Qhubeka-Assos è stato tra i migliori italiani del 2020 grazie a uno spunto veloce finalmente ritrovato che gli ha permesso di vincere tappe in corse importanti e, soprattutto, i Campionati Italiani e quelli Europei a Plouay. È mancato soltanto l’acuto al Tour de France a causa di una caduta che ha messo fine anzitempo alla sua stagione, ma ormai è ora di proiettarsi verso il 2021, anche se l’assenza delle corse australiane lo ha già costretto ad un avvicinamento diverso rispetto all’anno scorso.

“Sto preparando la nuova stagione sulle strade di casa – confessa in un’intervista a Il Messaggero – Sicuramente mi sono mancati i giorni di allenamento con delle temperature un po’ più calde rispetto a quelle che ci sono qui, ma dal 19 gennaio sarò in Spagna insieme al resto della squadra per preparare il 2021“.

L’esordio stagionale avverrà il 3 febbraio in occasione della partenza dell’Étoile de Bessèges, in Francia: “Ho trascorso un inverno abbastanza tranquillo fino ad adesso, anche se purtroppo pochi giorni fa ho avuto un piccolo incidente che mi ha costretto a fermarmi – aggiunge – Durante un allenamento in bici stavo per cadere e ho picchiato la gamba contro il manubrio. Ho riportato un piccolo ematoma, e ho perso una decina di giorni di allenamento. Però bisogna prendere le cose per come vengono: è stato un piccolo incidente di percorso”.

Commenta per primo l'articolo Nizzolo:ecco il suo programma 2021

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.