Milano-Busseto Furlan davanti a tutti

DOC_1523721427

Secondo successo stagionale per la Iseo Serrature Rime Carnovali che grazie ad un attacco nel finale conquista in provincia di Parma la classica Milano-Busseto; toccante la dedica di Matteo Furlan per l’amico che sta lottando contro il cancro

La Iseo Serrature Rime Carnovali festeggia il bis sul traguardo di una grande classica riservata agli under 23 come la prestigiosa Milano-Busseto. Merito del bresciano classe 1998, Matteo Furlan che ha regolato allo sprint i tre compagni d’avventura con cui era andato all’attacco negli ultimi 15 chilometri della prova parmense.

Un allungo arrivato dopo una corsa tirata e molto combattuta che aveva già visto protagonisti i ragazzi diretti dal ds Daniele Calosso nell’inseguimento alla fuga che aveva caratterizzato la fase centrale di gara: poco prima dell’entrata sul circuito finale di Busseto sono riusciti ad evadere dal controllo del gruppo Matteo Furlan (Iseo Rime Carnovali), Cezary Grodizcki (Palazzago), Marco Borgo (General Store bottoli) e Matteo Garavaglia (Petroli Firenze).

100 metri il loro vantaggio al primo passaggio sulla linea del traguardo, salito a 17″ in vista del suono della campana: i quattro fuggitivi si sono presentati così insieme sul lungo rettifilo d’arrivo di Busseto e, dopo qualche attimo di studio, si sono sfidati in una volata all’ultimo colpo di pedale. Matteo Furlan ha preceduto nettamente i compagni d’avventura, tanto da poter alzare le braccia al cielo già a 30 metri dalla fettuccia bianca regalando così la seconda soddisfazione stagionale alla Iseo Rime Carnovali.
foto Scanferla

Commenta per primo l'articolo Milano-Busseto Furlan davanti a tutti

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.


*