Marta Cavalli nell’Olimpo: “Sono entrata in una nuova dimensione”

Straordinario successo di Marta Cavalli nella Amstel Gold Race femminile. L’azzurra della FDJ ha battuto tutte le migliori, reggendo sul Cauberg all’attacco devastante di Annemiek Van Vleuten e delle fortissime Niewiadoma e Vollering, poi la sparata in contropiede mentre le altre si stavano controllando. A 500 metri dal traguardo la Cavalli si è resa conto che nessuno l’avrebbe più ripresa.

Sono in una nuova dimensione
24 anni, Marta Cavalli ha avuto una grande crescita nelle ultime due stagioni e ora compete con le migliori del mondo, per lei è una nuova dimensione ma anche il frutto del lavoro svolto: “Penso che questo fosse l’ultimo passaggio di cui avevo bisogno – ha affermato dopo la vittoria – L’anno scorso ho fatto uno step e dall’inizio dell’anno abbiamo lavorato di più per poter lottare per la vittoria. Penso che ora siamo in una nuova dimensione. Ho più fiducia in me stessa e sono consapevole della mia forza”.