Le pagelle del Tour!

NAIRO QUINTANA – SE SI FOSSE SVEGLIATO PRIMA… 9 

il secondo Tour in carriera ed il secondo secondo posto, se solo avesse iniziato ad attaccare prima…le cose sarebbero cambiate

 

ANDRE GREIPEL – IL PIÙ VELOCE : 9

forse troppo sottovalutato dagli avversari e dai pronostici, è stato più forte di tutto questo e ha conquistato ben 4 tappe

 

CHRIS FROOME – IL PIÙ FORTE: 8 bravo, il più forte ma una maglia gialla deve sapere anche appassionare e attirare i tifosi, forse con qualche attacco in più sarebbe stato più amato

 

 

PETER SAGAN – INSTANCABILE: 7,5 non trova la vittoria di tappa ma ancora una volta è maglia verde, forse avrebbe meritato il premio della combattività

 

 

VINCENZO NIBALI 7 – SFORTUNATO: parte con il numero uno e la pressione dei media e dei tifosi, prima settimana da insufficienza poi un netto miglioramento, andrà meglio la prossima Vincenzo

 

 

ALEJANDRO VALVERDE – FEDELE: 7 quando serve aiuta Quintana ma sa correre anche per se stesso quando il suo capitano attacca

 

 

ROMAN BARDET – IL NUOVO EROE NAZIONALE: 6,5 da una sconfitta alla giornata perfetta, sa rialzarsi velocemente e voltare subito pagina per scrivere un altro pezzo di storia

abbiamo intervistato Bardet mentre lasciava l’albergo prima di qualche meritato giorno di vacanza


ALBERTO CONTADOR – STANCO: 6,5

arriva da un Giro dominato, ci prova, uno dei pochi che ha il coraggio di attaccare la maglia gialla 

Contador


 

MICHELE SCARPONI – IN RECUPERO: 6 si riprende nel finale di Tour e c’è quando nel finale serve a Vincenzo, peccato per la preparazione Astana…e la sfortuna 

 

JOHN DEGENKOLB – HA DATO TUTTO ORMAI: 5 dopo un inizio di stagione straordinario delude un po’, ma come dargli torto, non è immortale neanche lui, resta uno dei re delle classiche

Degenkolb

http://adm.ms/oXMjIg

Joaquim RODRIGUEZ – PERDE ANCHE LA POIS: 5 qualche momento di lucidità in tante giornate buie, perde purtroppo anche la maglia per la quale aveva tanto lottato. Forse ha sbagliato anche la squadra a lavorare più per Kristoff che per Rodriguez

 

Mark CAVENDISH – ASSENTE: 5 praticamente non si è visto in questo tour, ci ha provato ma ormai gli anni d’oro sembrano essere passati 

Mark Cavendish


 

MOVISTAR 9

BMB 8

SKY 8

 

TINKOFF SAXO 7

AG2R 6,5

ASTANA 5,5

@BarraEma_ 

Commenta per primo l'articolo Le pagelle del Tour!

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.