Kittel cala la cinquina

Cinquina di Marcel Kittel. Il velocista della Quick-Step Floors conquista l’undicesima tappa del Tour de France, da Eymet a Pau, di 203,5 km. Una volata imperiale, da dominatore assoluto: per il tedesco più vincente nella storia della Boucle è il quattordicesimo centro. Secondo l’olandese della Lotto Nl-Jumbo Dylan Groenewegen, terzo Michael Matthews (Sunweb). Tutto invariato in classifica generale, dove Froome comanda con 18” su Aru e con 51” su Bardet.

LA GIORNATA — Tappa animata da una fuga a tre, con Maciej Bodnar (Bora-Hansgrohe), Frederik Backaert (Wanty-Groupe Gobert) e l’italiano Marco Marcato (Uae-Emirates). Ritmo non forsennato in gruppo: unica insidia di giornata il vento. Si segnala il ritiro di Dario Cataldo, spalla di Fabio Aru nell’Astana, per una caduta in zona rifornimento che ha procurato all’abruzzese una frattura al polso. E si segnala anche un nuovo capitombolo di Alberto Contador, a 22 km dal termine: nessuna conseguenza, ma il Tour continua a essere maledetto per lo spagnolo, 12° in classifica a 5’15”.

Bodnar, l’ultimo dei fuggitivi, viene ripreso solo ai 250 metri dal traguardo, quando lo sprint è lanciato. Sabatini pilota Kittel, che prende la ruota di Boasson Hagen e Matthews. Poi il tedesco apre il gas e non ce n’è per nessuno. Sesto Cimolai, migliore degli italiani.

DOMANI — Dodicesima tappa, da Pau alla cima del Peyragudes (214,5 km), ultima di sei salite pirenaiche. Nel menù di una giornata impegnativa anche Côte de Capvern, Col des Ares e Col de Menté, ma soprattutto Port de Balès (11,7 km al 7,7%)e Peyresourde (9,7 km al 7,8%) prima dell’arrivo in salita (2,4 km all’8,4%).

FONTE: www.gazzetta.itm

11^ TAPPA

1 Kittel Marcel (Ger, Quick – Step Floors) Km. 203,5 in 4h 34′ 27”, ab: 10” –
2 Groenewegen Dylan (Ola, Team Lotto Nl – Jumbo) ab: 06”
3 Boasson Hagen Edvald (Nor, Team Dimension Data) ab: 04”
4 Matthews Michael (Aus, Team Sunweb)
5 Mc Lay Daniel (Gbr, Team Fortuneo – Oscaro)
6 Cimolai Davide (Ita, Fdj)
7 Greipel André (Ger, Lotto Soudal)
8 Bouhanni Nacer (Fra, Cofidis, Solutions Credits)
9 Swift Ben (Gbr, Uae Team Emirates)
10 Wyss Danilo (Svi, Bmc Racing Team)

CLASSIFICAGENERALE

1 Chris Froome (Gbr, Team Sky) in 47h01’55”
2 Fabio Aru (Ita, Astana Pro Team) a 18”
3 Romain Bardet (Fra, Ag2r La Mondiale) a 51”
4 Rigoberto Uran (Col, Cannondale – Drapac Pro Cycling Team) a 55”
5 Jakob Fuglsang (Dan, Astana Pro Team) a 1’37”

Commenta per primo l'articolo Kittel cala la cinquina

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.