Il morso dello squalo

Vincenzo Nibali ha vinto la ventesima tappa dell’edizione numero 106 del Tour de France, la Albertville-Val Thorens di 59.5 chilometri (in origine di 130 chilometri, ma accorciata per condizioni climatiche avverse). Il corridore siciliano della Bahrain-Merida e’ entrato nella fuga di giornata e ha piazzato il forcing decisivo nel corso del GPM finale di horse category, facendo il vuoto e andando a conquistare una vittoria di tappa piu’ volte cercata che rende ampiamente positiva un’avventura transalpina fino a ieri non entusiasmante per lo Squalo dello Stretto.

Commenta per primo l'articolo Il morso dello squalo

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.