Giro dell’Emilia: tutto pronto al via

Giro dell’Emilia ancora in formato doppio con una prova femminile di elevatissimo rango: non si corre per dovere, ma per piacere. Se i campioni vogliono esserci è perché l’albo d’oro vale una carriera: scorrendolo, si fa prima a trovare chi manca rispetto a chi c’è. Si chiama prestigio: averlo onorato con edizioni impeccabili per valore del percorso e livello di ospitalità è il capolavoro di Adriano Amici, pronto a ripetere che ‘l’Emilia non è mio, ma del territorio: è un patrimonio come il Nettuno di piazza Maggiore’. Sarà anche così, ma anche lui ci ha messo del suo.

Di suo, questa classica mantiene l’imbattibile spartito: partenza dalla Fiera e quattro giri di tortura finale su San Luca, laddove a maggio si arrampicherà anche il Giro d’Italia . In tutto 207 chilometri, un bel modo per incrociare storie, volti e persone come racconta uno che cura anche le anime sportive, don Massimo Vacchetti: per l’Emilia e in generale per la bici, il migliore degli spot.

a.cos.

TV – Il Giro dell’Emilia sarà trasmesso in diretta tv su RaiSport ed Eurosport e in diretta streaming su Eurosport Player e Rai Play.

Commenta per primo l'articolo Giro dell’Emilia: tutto pronto al via

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.