Etoile d’Or: italia super

Alla 13^edizione dell’Etoile d’Or, quarta delle sette prove di Coppa UCI dedicate alla categoria U23, sul traguardo francese, la squadra azzurra domina la corsa con Alexander Konychev. Non solo. A completare il podio e il livello competitivo della Nazionale U23 guidata dal CT Amadori è Michele Gazzoli, terzo al traguardo seguito dal compagno Alberto Dainese, quarto all’arrivo.

Un lavoro di squadra per gli azzurri U23 durante tutti i 180 km di percorso, da Lussac-Les Chateau (Vienne) a Civaux (Vienne). Decisiva è stata l’azione di Gregorio Ferri che dopo 20 chilometri dal via si è inserito in una fuga di otto corridori in rappresentanza di cinque nazioni.

L’azione di Ferri ha permesso alla Nazionale U23 di risparmiare energie fondamentali e correre al coperto.

All’arrivo, lungo il tratto in leggera discesaKonychev ha innescato il turbo e ha vinto sul gruppetto davanti all’olandese, Marten Kooistra e al compagno di squadra, Michele Gazzoli.

ORDINE ARRIVO

1. Alexander Konychev (Italia)
2. Marten Kooistra (Olanda)
3. Michele Gazzoli (Italia)
4. Alberto Dainese (Italia)
5. Ziga Jerman (Slovenia)
6. Karl Patrick Lauk (Estonia)
7. Patrick Haller (Germania)
8. Xavier Canellas Sanchez (Spagna)
9. Anton Vtiurin (Russia)
10. Antonio Puppio (Italia)
51. Alessandro Covi (Italia)
69. Gregorio Ferri (Italia)

Commenta per primo l'articolo Etoile d’Or: italia super

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.