Delfinato: Porte re della crono

L’australiano della Bmc Richie Porte ha vinto la quarta tappa del Criterium del Delfinato, l’unica crono in programma con partenza da La Tour du Pin e arrivo a Bougoin Jallieu. Porte ha fermato le lancette sul tempo di 28’07” e ha fatto 12” meglio di Tony Martin e 24 di Valverde guadagnando 37” da Froome che a sua volta ha perso solamente due secondi da Contador che è arrivato settimo, 9 da Valverde e guadagnato però su tutti gli altri di classifica compreso il nostro Aru.

La maglia gialla da Leader resta sulle spalle di De Gendt che ha tagliato il traguardo con 42” di ritardo da Porte.

IL COMMENTO DEL VINCITORE

“Sapevo che avrei potuto fare bene – ha commentato il vincitore subito dopo il traguardo – ma non mi aspettavo di andare così tanto e di guadagnare ad esempio 37” da Froome, sono veramente molto contento”. Porte ha poi aggiunto di essere in una condizione ottimale a tre settimane dal via del Tour de France dove sicuramente sarà fra i protagonisti.

 

Commenta per primo l'articolo Delfinato: Porte re della crono

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.