Coppa del mondo pista: bronzo per Viviani

Missione compiuta di Elia Viviani a Londra. Sceso in pista per migliorare il quinto posto di Berlino nell’omnium, l’azzurro ha conquistato il bronzo riportandosi al vertice mondiale della sua specialità. La vittoria è andata al britannico Matthew Walls con 131 punti, seguito dal messicano Ignacio Prado Juarez con123 punti e da Viviani con 114 punti, uno meglio del greco Christos Volikakis, quarto, e due punti più dello spagnolo Sebastian Mora Vedri, quinto.

Viviani ha cominciato subito forte aggiudicandosi lo scratch, prima delle quattro prova. Si è poi fermato all’ottavo posto nella gara a tempo (una specialità da migliorare) e infine si è imposto alla grande nell’eliminazione(vedi foto). Nella corsa a punti finale l’azzurro ha ottenuto il terzo punteggio resistendo all’assalto di Volikakis e Mora Vedri nella lotta serratissima per il terzo gradino del podio.

Federciclismo

Commenta per primo l'articolo Coppa del mondo pista: bronzo per Viviani

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.