Antonio Nibali con il fratello alla Segafredo

La notizia, già annunciata da Massimo Zanetti dopo il Giro d’Italia, è ormai diventata ufficiale: Vincenzo Nibali sarà un corridore della Trek-Segafredo nel 2020. Insieme a Vincenzo, anche Antonio Nibali si aggregherà al roster della formazione diretta da Luca Guercilena.

“Ho seguito il mio cuore – spiega Vincenzo Nibali – nella scelta di questo team, sapendo che il loro progetto è molto serio e competitivo. La grande fiducia che Trek e Segafredo, insieme a tutti gli altri sponsor, stanno dimostrando in me, mi offre grande motivazione. Sono davvero felice di continuare la mia carriera ciclistica alla Trek-Segafredo e non vedo l’ora che arrivi il 2020”.

Le parole di Luca Guercilena, general manager della Trek-Segafredo: “Vincenzo è ovviamente un grande campione e come sempre, avere tali corridori nella squadra offre molte opportunità anche agli altri, che possono imparare dalla sua esperienza. Siamo tutti molto entusiasti di averlo con noi a partire dal prossimo anno, e siamo fiduciosi nel fatto che potrà competere ancora per una classifica generale di un grande giro. Inoltre, ci sarà anche suo fratello Antonio, che ha 26 anni ed enormi margini di miglioramento”.

Proprio Antonio afferma di essere “eccitato dall’idea di correre con il mio amico Giulio Ciccone, che mi ha parlato della bellissima atmosfera che si respira all’interno del team”.

A cura di Carlo Gugliotta per InBici Magazine

Commenta per primo l'articolo Antonio Nibali con il fratello alla Segafredo

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.