Alaphilippe:”Non avrei mai sognato una giornata del genere”

Julian Alaphilippe (Deceuninck-Quick Step) ha vinto l’edizione numero 110 della Milano-Sanremo. Il corridore francese si è imposto in volata nella classicissima di primavera davanti al belga Oliver Naesen (AG2R La Mondiale) e al polacco Michał Kwiatkowski (Sky). Ottavo e primo degli italiani Vincenzo Nibali (Bahrain Merida), vincitore della precedente edizione.
“Non avrei mai sognato una giornata cosi’, la squadra mi ha protetto come uno sprinter”. Cosi’ Julian Alaphilippe dopo aver trionfato all’edizione numero 110 della Milano-Sanremo. “Ho cercato di fare selezione sul Poggio ma non e’ stato sufficiente – ha spiegato il corridore francese della Deceuninck-Quick Step ai microfoni di Raisport – Quando nel finale e’ partito Trentin sono stato sollevato perche’ era uno dei piu’ veloci. Sapevo che qui a Via Roma non avrei dovuto fare errori”.
Emanuele Barra
Foto Sirotti Per Ciclismo Oggi

Commenta per primo l'articolo Alaphilippe:”Non avrei mai sognato una giornata del genere”

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.