Addio al ciclismo dopo 19 anni di carriera

Bernhard Eisel ha annunciato il suo ritiro dal ciclismo professionale ponendo fine alla sua carriera di 19 anni e più di 1300 giorni di gara.
Il 38enne austriaco ha corso per gli scorsi 4 anni per la dimension data ma stava cercando un contratto nuovo per il 2020.
Nonostante si prevedeva un suo ritiro veso la fine del 2018 a causa di un grave trauma cranico,ha deciso di correre per un altro anno nel 2019. Dopo aveva espresso di volere correre anche nel 2020 raggiungendo cosi i 20 anni di carriera.

Purtroppo pero, dopo che sono trascorse due settimane dall’inizio del nuovo anno con la stagione pronta per partire nelle prossime settime col Tour in down under Eisel ha annunciato la sua decisione di appendere al chiodo le sue scarpette anche se pensa di rimanere comunque coinvolto nel ciclismo.
“Avere la possibilità di correre per alcune delle squadre più importanti, nelle tappe più decisive è stato per me un vero privilegio.

Ho fatto profonde amicizie e ho viaggiato nel.mondo vivendo il mio sogno ka è ora tempo di salire al prossimo gradino del mio viaggio” ha detto Eisel.

Chiara Calligari

Commenta per primo l'articolo Addio al ciclismo dopo 19 anni di carriera

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.