A Reggio è tris di Gaviria

Giornata caratterizzata da una lunga fuga da lontano con Maestri, Firsanov e Marcato che sono stati ripresi quando mancavano meno di 10 chilometri al traguardo.

Nel finale grande lavoro della Bora per Bennet con la lotto soudal che ai meno tre si porta davanti, Zhupa prova a sorprendersi tutti ai 1500 ma la Bora oggi è fenomenale, lo sprint però va ancora una volta a Gaviria.

Emanuele Barra

Commenta per primo l'articolo A Reggio è tris di Gaviria

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.