11^TAPPA – ASSISI – OSIMO – 156 Km

FB_IMG_1511974096089

Segnata dal ricordo anche l’undicesima tappa, che vede il passaggio sul Muro di Filottrano, città natale del compianto Michele Scarponi e dove lo scorso anno il ciclista marchigiano ebbe l’incidente che gli costò la vita proprio mentre si allenava in vista del Giro d’Italia.

Dopo l’inedito Gran Premio della Montagna del Passo del Termite, posto nella parte iniziale della tappa il gruppo affronta un tratto pianeggiante fino ad arrivare al secondo GPM, i 10 chilometri del Valico di Pietra Rosa, con scollinamento posto a 59 chilometri dal traguardo. Parte finale molto irregolare, con il gruppo che, dopo aver affrontato il già citato muro di Filottrano (non segnato come GPM, ma che tocca pendenze intorno al 13/14%), si lancerà verso la breve ascesa finale di Osimo, dove nel 1987 trionfò Robert Forest e nel 1994 Moreno Argentin.

Una tappa molto significativa per tutti gli appassionati di ciclismo con l’ultimo traguardo volante dediato all’indimenticabile Michele Scarponi nella sua Filottrano.

Apertura villaggio 9.45 partenza 13.05

GPM

PASSO CORNELLO – KM41- 3^cat

VALICO DI PIETRA ROSSA – KM97 – 3^cat

 

TRAGUARDI VOLANTI

Castelraimondo – km 69

Filottrano – km126

 

Raffaele Digirolamo – Chiara Calligari

Commenta per primo l'articolo 11^TAPPA – ASSISI – OSIMO – 156 Km

Lascia un commento

La tua mail non sarà pubblicata.


*